FABRIZIO PAVOLUCCI - astima.it, ARTE che FERMA il TEMPO

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

FABRIZIO PAVOLUCCI

PITTORI
 
 
 
 
 



Attivo dal : 02/08/2011

 
 


Benvenuti in GRANDI OSPITI in GALLERIA_

Categoria _ PITTORI

Esposizione di  " FABRIZIO PAVOLUCCI "




Biografia dell'Artista

Fabrizio Pavolucci, nato a RIMINI il 15/9/76
Dal 1999 al 2003 frequenta la scuola di disegno
e pittura "UMBERTO FOLLI" gestita da Enzo Berardi a
Miramare di Rimini, dove apprende le tecniche
del disegno dal vero e del chiaroscuro, del
carboncino e del pastello, fino alla pittura ad olio.
E' introdotto inoltre alla conoscenza dell'incisione su
lastra di zinco,approfondendone poi alcuni aspetti
in un corso tenuto ad Urbino nel settembre 2005
e gestito dal professore Rossano Guerra.
Tra dicembre 2006 e febbraio 2007 partecipa alla
realizzazione di un affresco progettato dal maestro
Liliana Quadrelli per l'ospedale di Rimini.
Collabora inoltre come assistente alle scene
negli spettacoli teatrali "Campanilismi" e "Equilibrì"
della"Compagnia dei Ciarlatani" di Rimini.

PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI

2003· Caffè Corte Cavour Ravenna
· "Jazz: dipinti ed incisioni" Miramare di Rimini

2004· "Superfici" Libreria Interno 4 Rimini

2005· Jewellery Designer Roberto Fenzl
· White Corner Milano Marittima

2006· "Espressioni e Visioni" Galleria Em Ravenna
Fabrizio Pavolucci e Ilse Sanftl
· "Ritratti" Bagnacavallo Fabrizio Pavolucci
e Margherita Tedaldi· "Personale di pittura" Longiano
· "Ritratti d'autore" Terme di Pejo (Tn)
· "I colori del Jazz" Sala Artemedia Cervia

2007· Castello degli Agolanti Riccione

IN AGGIONAMENTO


 
 


Critica Artistica

La voce di Rimini Sabato 24 giugno 2006
Di grande impatto visivo, le sue opere mostrano
una spiccata personalità, capace di produrre immagini
emozionanti.Protagonisti prediletti dei dipinti sono amici
e parenti, rappresentati sovente in primi piani che esaltano
i lineamenti del viso fin quasialla caricatura, oppure visti
attraverso specchi deformanti che alterano la prospettiva e
mostrano un aspetto inedito dl soggetto.La tecnica più usata
è senz'altro l'olio, ma non è tuttavia da trascurare la
produzione incisoria e grafica.Una pittura graffiante che
trasgredisce la consueta figurazione
ed è capace di raccontare l'anima con grinta e ironia.
Alessandro Carli

OPERE DELL'ARTISTA


Titolo:  "BIGBAND"  
Tecnica:  Olio su tela _Misure:  cm. 70 x 100



Titolo:  LETTORE
Tecnica:  ......Misure:.....   



 
 




Titolo: IL BOCCALE
Tecnica:  ........ Misure:   ..........


Titolo:  "Musicista Jazz"


 
 



Titolo:  "Musicista Jazz"
Tecnica:  Olio su tela _Misure:  cm. 100x70


Titolo: GATTO SUL LETTO
Tecnica:  ........ Misure:   ..........

Vedi Anche


 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu