11 - Lo Spirito - astima.it, ARTE che FERMA il TEMPO

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

11 - Lo Spirito

Le FACOLTA'
 
 

11 - Lo Spirito

01 - Principio immateriale attivo, spesso considerato immortale o di origine divina, che si manifesta come vita e coscienza: le esigenze dello spirito; l'arte è un'attività dello spirito; i valori dello spirito; essere dedito alle cose dello spirito; la poesia eleva lo spirito; nutrire il proprio spirito di studi poetici; lo spirito vince la materia.

02 - Manifestazione ed essenza della divinità, riferita soprattutto al momento di creazione e di ordinamento del cosmo, ma anche all'ispirazione provvidenziale degli individui, essenza personificata che ha vita autonoma.

03 - Disposizione d'animo da cui deriva un modo di essere e di agire: spirito cristiano, umanitario, comunitario; spirito di carità, di giustizia, di sacrificio, di liberalità, di sopportazione, capacità di considerare e risolvere le questioni su un piano eminentemente pratico, inclinazione, attitudine: avere lo spirito.

04 - Complesso delle facoltà morali, sentimentali, intellettuali e sim., dell'animo umano: avere lo spirito calmo, tranquillo, inquieto, turbato, agitato; parlare con noi gli sollevò lo spirito; mi sento lo spirito rinfrancato.

05 - Vivacità d'ingegno, intelligenza briosa: avere molto spirito; essere tutto spirito | Presenza di spirito, capacità di sapersi comportare convenientemente in circostanze difficili, essere pieno di spirito.

06 - Persona, in quanto dotata di determinate facoltà morali, sentimentali, intellettuali e sim.: uno spirito generoso, meschino, riflessivo, forte; è uno spirito superiore, un bello spirito, una persona arguta, brillante.

07 - Complesso delle caratteristiche morali, intellettuali e sim. tipiche di un'epoca o di un ambiente: lo spirito del Rinascimento; lo spirito della nazione; c'è un mutamento nello spirito dei tempi.


 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu